...ogni persona indipendentemente dal grado di disabilita', ha il diritto fondamentale di influenzare, mediante la comunicazione, le condizioni della sua vita!... 

Paralisi Cordale

La paralisi cordale è caratterizzata da un problema motorio dei muscoli che costituiscono le corde vocali interessate alla produzione della voce attraverso la loro vibrazione. Può essere:

  • Bilaterale (interessa entrambe le corde vocali)
  • Monolaterale (interessa una sola corda vocale)

Sintomi

Il sintomo principale è la disfonia che sarà più o meno importante a seconda della posizione della corda vocale fissa. I sintomi tipici includono: raucedine, voce soffiata, difficoltà a parlare ad alta voce, difficoltà a variare l’intensità e il tono della voce. E’ possibile l’insorgenza di tosse o sensazione di soffocamento durante i pasti e di possibili polmoniti causate da inalazione di cibi o liquidi (le corde vocali non possono chiudersi e svolgere la funzione protettiva nei confronti delle vie aeree durante la deglutizione). Quando entrambe le corde sono fisse in posizione paramediana, insorge una grave dispnea.

Cause

  • Iatrogena( in corso di chirurgia tiroidea o toracica)
  • centrali (ictus, neoplasie)
  • infiammatorie (virali o batteriche)
  • tossiche.

Trattamento

Il logopedista guiderà il paziente nel recupero dell'intensità vocale, del tono e nell’incremento del flusso respiratorio ; Consiglierà le posture o le manovre facilitanti la fonazione (la rotazione laterale del capo o la manipolazione della cartilagine tiroidea). La rieducazione vocale è un intervento efficace nel periodo che va dalla diagnosi alla risoluzione del problema.

torna al menù terapie

2019  Logopedista-Dott.ssa Conoscenti D.   - Powered by: agenzia web palermo realizzazione siti
logotype
free joomla templates