...ogni persona indipendentemente dal grado di disabilita', ha il diritto fondamentale di influenzare, mediante la comunicazione, le condizioni della sua vita!... 

Deglutizione Atipica

Con il termine deglutizione atipica intendiamo un alterazione o un ritardato passaggio dalla deglutizione neonatale- infantile alla deglutizione adulta. Spesso il perdurare di meccanismi di deglutizione tipici del neonato è collegato al protrarsi di alcune abitudini viziate come la suzione del ciuccio, del dito. Anche le patologie legate all’area otorinolaringoiatrica (disfunzione della tuba di Eustachio, asma, labio-palatoschisi, ecc.) e le alterazioni della postura (del capo, del tronco o del bacino, ma anche della mandibola e della lingua) possono essere causa e/o manifestarsi in concomitanza di deglutizione atipica. Essa è caratterizzata dalla scorretta postura della lingua sia a riposo che durante l’atto della deglutizione (potrebbe spingere contro i denti anteriori o inferiori o interporsi tra le due arcate dentali). Tutto ciò può essere accompagnato da atteggiamenti e movimenti disfunzionali dei muscoli del viso e della bocca (mento, guance, mandibola, ecc.) che si possono manifestare a riposo e/o  durante la deglutizione e che concorrono a determinare lo sviluppo della deglutizione atipica.

La terapia

Il trattamento della deglutizione atipica si pone i seguenti obiettivi principali:

  • Ripristinare il tono dei muscoli discinetico- deficitari mediante esercizi di rinforzo muscolare ed esercizi specifici.
  • Recuperare la sinergia dei muscoli antagonisti
  • Ristabilire le corrette posture e in primo luogo ristabilire la postura linguale.
  • Eliminare gli atteggiamenti viziati
  • Modificare i meccanismi dell'atto deglutitorio;
  • Automatizzare sia la postura che il meccanismo della deglutizione adulta.

La terapia verrà effettuata attraverso una serie di esercizi proposti durante le sedute e ripetuti a casa quotidianamente. Si possono distinguere due fasi del trattamento:

  • Fase Attiva (il paziente dovrà impegnarsi ogni settimana con le sedute logopediche)
  • Fase di mantenimento ( il paziente dovrà generalizzare ed automatizzare la giusta deglutizione e verranno effettuate delle sedute di controllo almeno una volta al mese)

Per una buona riuscita del trattamento è importante l’impegno del paziente e della famiglia e la programmazione di una terapia ortodontica per correggere le alterazioni anatomiche che ostacolano la deglutizione stessa.

torna al menù terapie

2019  Logopedista-Dott.ssa Conoscenti D.   - Powered by: agenzia web palermo realizzazione siti
logotype
free joomla templates